giovedì 30 giugno 2016

Cose realmente avvenute! Lo giuro! "Clown".

Ed ecco a voi in piena settimana una vignetta realmente avvenuta lo giuro che racconta un episodio di una serie abbastanza frequente: il rapporto pupo-libraio.
 Non nel meraviglioso momento pedagogico del consiglio e della scoperta, ma quello del ludico intrattenimento. 
 I genitori non riescono a domare il pargolo e così investono il libraio di turno di varie funzioni e poteri: può essere il poliziotto cattivo o il poliziotto buono.
 Per carità io ho fior fior di colleghe felici di spupare bambini random, ma io non ce la faccio. Se mi metto a fare scenette e proferisco frasette sembro il clown di "It".
 Vabbeh, cose realmente avvenute! Lo giuro! "Clown"!


Ps. Per "metodo Montessori" mia madre intendeva ironicamente sistemi educativi sbrigativi, poco ortodossi, ma molto efficaci.

5 commenti:

  1. Che palle i bambini in negozio,mio Dio.E quando ti danno l'oggetto che il bimbo passegginato aveva in mano,e scopri che nel frattempo l'ha sputazzato tutto?(a me la saliva fa un senso particolare!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vabbeh, poveri pupi. Io semplicemente non amo essere il poliziotto buono e poliziotto cattivo -.-

      Elimina
  2. Io sono per mollagli un fracco di mazzate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta una semplice e decisa strappata di dvd. Non credo che questi pupi siano dei piccoli Ercole.

      Elimina
  3. 'sti poveri genitori martellati dai consigli più demenziali, e troppo rintronati per ritrovare un ombra di buon senso..

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...