martedì 17 aprile 2018

Cose realmente avvenute! Lo giuro! "E verrà la guerra Marcondirondero".

 Stasera avrei dovuto indefessamente concentrarmi sui papiri di Ossirinco (per il saggio s'intende), ma il caldo improvviso mi ha indotto a fare il cambio di stagione e niente, la voglia di piegare il capo allo studio matto e disperatissimo è morta definitivamente.

 Però ho prodotto una vignetta sull'ennesima richiesta libri da maschio-libri da femmina, sempre foriera di inquietudini.

 Cose realmente avvenute! Lo giuro "E verrà la guerra Marcondirondero".

 Ah, vi ricordo che domani 18 aprile alle 18 sarò alla libreria Libre di Verona (interrato dell'acquamorta 38) per presentare "Quanti dolori, giovane libraia!".


11 commenti:

  1. Con 'sto caldo che è venuto su lei gira ancora con la sciarpa... ovvio che le si è fuso il cervello!

    RispondiElimina
  2. Questa è Spartaaaaaa
    Ps dopo cambio stagione, leggere "piego il capo" mi ha ricordato la perfida Marie Kondo 😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha ma sai che Marie mi rimbomba ogni tanto nelle orecchie? In realtà la base del libro era utile!

      Elimina
  3. No, scusate, però su questa mi parte il bestemmione... -____-

    RispondiElimina
  4. Quante pigne ha in testa la gente?

    RispondiElimina
  5. Potevi consigliarle "La guerra dei bottoni" (se è ancora in circolazione) in fondo parla di guerra ed è per i bambini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attenzione, deve essere per maschi!

      Elimina
    2. Lo è. Il titolo può evocare una gara fra sartine, in realtà come genere siamo dalle parti de "I ragazzi della via Pal" (ma imho più cattivo e amorale).
      L'ho letto da adulta e la crudeltà dei bambini protagonisti mi ha messa molto a disagio. Non ho capito perché sia considerato un libro per ragazzi, ma tant'è...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...