Tragicomica vita di libreria

Il cliente megasuperfantacattolico! Come si comporta, cosa legge, chi ama e chi odia? Tra santi, tragedie ma solo alcune, ragazzini evoluti e numi tutelari, ecco la disamina ragionata di una creatura non troppo fantastica.

Fare il libraio secondo George Orwell: rose e fiori o sordidi dolori ben conosciuti? Sulla decostruzione del mito della libreria e dei suoi clienti: le prove storiche.

E anche quest'anno il cliente natalizio è tra noi! Quali affascinanti tipologie di clienti tipicamente natalizi infestano la libreria stavolta? Rateizzatori, furetti, sperduti e amanti delle liste!

Tutto ciò che un autore non dovrebbe dire ad una presentazione: atteggiamenti da divo consumato, autocompiacimento, provocazioni e suggerimenti per il pubblico. Il mondo è esistito prima ed esisterà anche dopo di voi, sappiatelo.

Il cliente hipster! Fotografia, insopportabile design, kitsch a piovere e narrativa indie, ecco come si comporta in libreria e cosa legge la sottocultura più invadente d'Europa.

Le cinque cose da non fare in libreria secondo me medesima (ossia una libraia): essere tristi, non maltrattare i librai, evitare domande ovvie e saper quel che si vuole, tanto per iniziare.

Il cliente nerd. Tra fumetti, super Mario, programmi ignoti e scienziati pazzi, comportamento, abitudini del maggior fruitore (maschio e femmina) di fantasy e informatica della libreria!

Altre cinque tipologie di librai che amano infestare le librerie. Folgorati e aspiranti ballerini, scrittori mancati e Atreiu sacrificali pure noi non stiam messi bene.

Il vip in libreria. Noti intellettuali mucciniani, Obama, imbruttimenti e molestatori, ecco ciò che avviene quando il famoso scende tra i mortali a vedere quanto costa un chilo di libri.

Il cliente "Uomini & Donne". Quando la libreria diventa una succursale della tv. Casalinghe che stirano, cantanti che sognano, agenti del mistero che indagano sotto il sole della grande Maria.

Le maggiori fonti di ispirazione e consiglio dei clienti. Dalla sacra triade Augias-Fazio-Bignardi, ai giornali passando per la radio, ecco da dove piovono i consigli per gli acquisti librari! 

Cinque tipologie di librai tra le più diffuse (e talvolta moleste). Da quello che resiste a quello di catena passando per il pedagogo, gli esemplari più comuni degli ammaestratori di libri!  

Il cliente komplottista! Fissazioni, letture, comportamento e granitiche convinzioni di colui che è immerso in grandi trappoloni storici. Dai templari a Grillo, sempre abbasso euro e massoni!

Questa libreria non è una pro loco! I più frequenti equivoci sul ruolo della libreria: biblioteca, casa editrice e centralino con ogni risposta!

Le (ig)nobili situazioni di imbarazzo più frequenti in libreria! Ex redividi, rappresentanti poco cauti, ladri di polli e parenti in incognito!

Il cliente appassionato degli anni '60-'70! Nostalgico al ricordo e sfracassatamente pedagogico e/o giovane, invidioso ed enciclopedico? Tutto questo e anche di piùùù.

Le vergogne dei clienti. Quali sono i libri che più ci si vergogna a chiedere? Chi detiene la palma del rossore? Ma soprattutto, perché non si vergognano gli unici che dovrebbero?

Magggici colleghi parte II! Tra menagrami e assenti invisibili, raccomandati e precari ecco la seconda infornata!

Cronistoria in libreria della star editoriale del 2013: Papa Francesco! Dallo gran rifiuto di Ratzinger ai best seller di Natale e tutto quel che c'è stato nel mezzo!

Magici e fatati colleghi! Le tipologie più comuni di librai che infestano i negozi. Dal piacione, alla donna incinta passando per gli amanti fatali e gli sgobboni!

Il cliente paradisiaco! Come riconoscerlo, come smascherarlo, come avvistarlo. Raro come un panda, mysterioso come il Dodo, tutto su colui che cogita quindi è!

La libreria come luogo romantico. Nulla pare più sollazzevole che piacioneggiare tra gli scaffali, realtà o posa indotta da pessimi libri in cui il principi e librerie ereditate da zie defunte sono all'ordine del giorno?

Il cliente in cassa! Comportamento, fisse e minacce del cliente nel momento di esborso del denaro. Tra pacchetti regalo, spauracchi, sconti mancati, komplotti, saltatori di file e bambini da educare chi più ne ha più ne metta!

Genitori e figli in libreria! Episodi commoventi, anziani trascinati e padri orgogliosi di futuri economisti, il rapporto più in voga nel bel paese visto dalla libreria!

Appendice al cliente natalizio. Come dimenticare il succhiaconsigli, il mastino o la parte sbagliata della mela?? Anche loro meritano la giusta gloria! Jingle bells!!

Il cliente natalizio. Cala come un'orda nelle giornate di dicembre e dove passa lui non cresce più l'erba. Dal telefono alla cassa, dall'assalitore al felicione tutti gli indizi per riconoscerlo e fuggirlo!

Il cliente illuminato. Comportamento, amici, letture e guru del cliente sospeso tra Sai Baba, Zen, tappetini per lo yoga e il Dalai Lama!

La legge di Murphy in libreria: "Un libro che è stato in mezzo alle palle/ovaie quando non doveva, puntualmente sparirà nel momento del bisogno". I casi più comuni.

La sciura in libreria! Comportamento, gusti, best seller e figliolanza di una creatura mitologica fondamentale per il mercato librario. Da Coco Chanel a Tiffany, passando per psicologi e cuochi sexy!

Il cliente straniero. Peculiarità, fissazioni, richieste e assurdità dei clienti dell'Europa e del mondo. Dal giapponese timido al russo minaccioso fino al tedesco legalitario.

Il libraio in vacanza. Tic lavorativi ossessivo compulsivi da cui nessuna settimana di ferie può liberarlo.

Il fricchettone in libreria. Comportamento, gusti e preferenze del cliente alternativo: dal riciclo alla pasta madre, sostenibilità foreva.

I clienti più molesti, parte terza! Seminatori, autoproduttori, imploratori e odioserrimi signori.

Tipi da presentazioni. Le 5 (+1) nefaste categorie che racchiudono il 95% dell'inquietante platea durante la presentazione di un libro.

Il libraio che fa sangue. Le clienti donne e la loro inquietante fascinazione verso il libraio vagamente piacente.

Miti e leggende sulle librerie! Strambe e inquietanti credenze della clientela: dagli scaffali semoventi alle liste di proscrizione per aspiranti nazisti!

Disamina ragionata del cliente al telefono. Fisicamente lontano, rompipallamente vicino.

Breve carrellata dei magici incontri tra clienti in libreria! Dal professore con l'alunna, agli acerrimi nemici passando per autori stalker e mitomani di successo!

Il cliente che non smette MAI di sognare. Quando il vero senso della vita sta tra cammini di Santiago, autunni a New York e guerrieri della luce.

Taluni esemplari di coppiette che amano aggirarsi in libreria.

Il libraio e "il commesso di libreria": quando una lotta giusta porta avanti un caposaldo sbagliato.

I clienti più molesti. Parte seconda di molte.

I clienti più molesti. Parte prima di molte.

I ragazzini in libreria o anche il momento in cui capisci che è ora di tifare per Capitan Uncino.

Fenomenologia dell'Anziano in libreria. Parte one.

Il cliente delle otto meno due.

Il dramma della saggistica

L'altra parte della barricata.






1 commento:

  1. Vengo come testimonianza di prestito tra persona seria e onesta. Ho perso tutti i miei beni a seguito di un incendio, nessuno ha voluto aiutarmi a causa della mia situazione che non soddisfaceva le condizioni per la concessione del finanziamento. Martedì scorso ho dovuto contattare il signor VINICIO PIZZA che questa mattina mi ha concesso un prestito di 12.000 euro per uscire dalla mia impasse. Generoso, serio e affidabile, può sicuramente aiutarti se lo contatti al suo indirizzo: viniciopizza716@gmail.com
    WhatsApp: +39 350 912 5503











































































    Vengo come testimonianza di prestito tra persona seria e onesta. Ho perso tutti i miei beni a seguito di un incendio, nessuno ha voluto aiutarmi a causa della mia situazione che non soddisfaceva le condizioni per la concessione del finanziamento. Martedì scorso ho dovuto contattare il signor VINICIO PIZZA che questa mattina mi ha concesso un prestito di 12.000 euro per uscire dalla mia impasse. Generoso, serio e affidabile, può sicuramente aiutarti se lo contatti al suo indirizzo: viniciopizza716@gmail.com
    WhatsApp: +39 350 912 5503

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...